Performance, which finds its realization with the active presence of the public, invited to immerse themselves in a fluid context, almost a flexible sculpture in continuous transformation.

Performance, che trova la propria realizzazione con la presenza attiva del pubblico, invitato ad immergersi in un contesto fluido, quasi una scultura flessibile in continua trasformazione.

 

 

2006

Studio per un pianoforte, 4 voci, 2 videoproiettori e materiali plastici.

 

CREDITS:

​Interpreti Matteo Fanni Canelles (pianoforte), Eleonora Cordovani, Lisa Lombardini

Musiche Maurice Ravel 

Video Matteo Fanni Canelles

Ideazione e regia Manuel Fanni Canelles

Durata a volontà dello spettatore

Organizzazione Pamela Rabaccio, Michele Ibba, Alan Kobal, Bianca D’Agata

Anno 2006

Opening Trieste Casa della Musica

 

 

2007

Studio per un violino, 5 attori, 2 videoproiettori e materiali plastici.

 

CREDITS:

Interpreti Silvio Quarantotto (pianoforte), Eleonora Cordovani, Paola Saitta, Arianna Zani, Lorenzo Zuffi 

Video Matteo Fanni Canelles

Ideazione e regia Manuel Fanni Canelles 

Durata 1h, 30’’

Anno 2007

Produzione Studio Openspace

In collaborazione con il Teatro Stabile Sloveno

Con il patrocinio e il sostegno della Provincia di Trieste 

Opening  Trieste Teatro Stabile Sloveno

 

2008

Studio per un violino, 5 attori, 2 videoproiettori e materiali plastici.
 

CREDITS:

Interpreti Silvio Quarantotto (pianoforte), Lorenzo Zuffi

Video Matteo Fanni Canelles

Ideazione e regia Manuel Fanni Canelles durata: 1h, 50’’

Anno 2008

Produzione Studio Openspace per la Rassegna artistica La notte dei musei

In collaborazione con le Obalne Galerjie/Gallerie Costiere 

Con il sostegno delle Obalne Galerjie/Gallerie Costiere

Opening- Pirano Galerija Herman Pecaric >>